E’ l’Alzheimer, bellezza!” è un documentario sulla vita di Gianni Zanotti, raccontata da lui medesimo in amorevole simbiosi con la moglie Claudia. Nato a Forlì nel 1943, Gianni è stato fotografo, paracadutista, operaio, sindacalista. Tra le altre cose, è anche malato di Alzheimer. Ne ha scritto in un libro autobiografico che si intitola “La storia testarda e forse improbabile di un uomo in pensione”, uscito nel 2016. L’avanzare della malattia non gli permette più di fare affidamento sulla scrittura, lo strumento che l’ha aiutato a preservare il più possibile la memoria. Ma non gli impedisce di raccontare e ancora di esprimersi. In questo cortometraggio, con le riprese di Giovanna Volpi e lo zampino del sottoscritto, Gianni si mostra per quello che è. Un uomo coraggioso che non ha perso la voglia di vivere, innamorato pazzo della sua “miciona”, consapevole delle difficoltà e del futuro.
“E’ l’Azheimer, bellezza!” è una produzione Alzheimer Fest, in collaborazione con Israa di Treviso. E’ stato girato nel 2018 a Torricella Verzate, Oltrepò Pavese, dove Gianni e Claudia (sostenitori dell’Alzheimer Fest) vivono in una vecchia casa con il giardino e le vigne fuori dalla finestra. Questo cortometraggio è una rappresentazione preziosa di che cosa vuol dire vivere con una forma di demenza, nel racconto di chi ce l’ha. “Vado avanti, con l’Alzheimer dietro”, dice Gianni. E noi non perdiamo il piacere e la voglia di stargli accanto.

Michele Farina